3 anni fa . 06/02/2017 20:19

Torta di gala

Torta di gala

Buongiorno a tutti , appassionati di cucina , semplici buongustai , amanti delle ricette particolari ecc. ecc. , oggi vi voglio presentare la famosissima “ torta di gala “ , un dolce non solo per le occasioni particolari ….

 

 

Ingredienti :

Pasta :

- 2 tuorli d’uovo ;

- 3 cucchiai da tavola d’acqua bollente ;

- 75 gr. ( 3 cucchiai da tavola colmi ) di zucchero ;

- 1 bustina di zucchero vanillinato ;

- 2 chiare d’ uovo ;

- 50 gr. ( 5 cucchiai da tavola rasi ) di farina bianca ;

- 50 gr. ( 5 cucchiai da tavola rasi ) di Frumina ;

- 1 ½  gr. ( ½ cucchiaino da tè raso ) di lievito .

Crema di burro :

-  3/8 di litro di latte ;

-  1 pacchetto di crema da tavola  gusto cioccolato ;

-  50 gr. ( 2 cucchiai da tavola colmi ) di zucchero ;

- 250 gr. di burro .

Per i bordi :

75 gr.  codetta

 

Come si procede

Sbattere i tuorli a schiuma unitamente all’acqua ed aggiungere gradatamente 2/3 dello zucchero con lo zucchero vanillinato, continuando a sbattere fino ad ottenere una massa cremosa .

Montare le chiare a neve durissima e poi , sempre sbattendo , aggiungere lo zucchero rimasto .

La neve deve risultare tanto consistente che un taglio di coltello resti visibile.

Mettere la neve sopra i tuorli sbattuti , indi setacciarvi sopra la farina preventivamente mescolata con Frumina e lievito .

Incorporare delicatamente ( non sbattere ) il tutto ai tuorli sbattuti .

Mettere la pasta nello stampo a cassetta , preventivamente imburrato e foderato con carta oleata , e cuocere immediatamente .

 

Infornare la graticola con lo stampo nella parte inferiore del forno.

 

Tempo di cottura : 25 minuti circa

Forno a gas : preriscaldare 10 min. – cuocere a fiamma forte 190°- 220° .

Elettrico : preriscaldare 10 min. sul massimo – cuocere a

175°- 200° .

Per la crema di burro

Versare il latte freddo in una pentola e stemperare gradatamente il contenuto del pacchetto di crema da tavola e lo zucchero .

Portare il tutto ad ebollizione e fare bollire per 1-2 minuti , mescolando continuamente .

Affinchè non si formi una pellicola , mescolare spesso la massa mentre si raffredda .

Lavorare il burro a crema ed aggiungere a cucchiaiate la massa raffreddata ( fare attenzione che né il burro , né la massa siano troppo freddi , onde evitare che subentri la coagulazione ) .

Tagliare orizzontalmente il dolce raffreddato , preventivamente sfoderato e capovolto , in 3 strati .

Spalmare i 2 strati inferiori con metà della crema e ricomporre la torta .

Con un po’ della crema spalmare i bordi e la superficie e cospargere poi i bordi con codetta .

Guarnire la superficie con la crema rimasta .

 

 

Saluti e ringraziamenti

Come di consueto un doveroso ringraziamento a tutti i lettori , appassionati di cucina e non solo , potete leggere tutti i miei articoli sul blog “ la cucina di Andy “ su vari social e su google in prima pagina e …… al prossimo …..

Commenti del post

Non ci sono commenti per il post